SCUOLA RUBINO: GIORNATA DELLA MEMORIA

Durante la mattinata del 25 gennaio 2019, la Bibliotecaria Dottoressa Rossella Masper, su invito della scuola, ha svolto per le classi quinte alcune letture per ricordare l’olocausto.

Le letture sono state precedute dall’intervento dell’Assessore delegato alla Cultura Dott. Eugenio Nocita, che ha condiviso con i ragazzi alcune riflessioni sul tema.

La Dottoressa Masper, innanzitutto, ha letto “Il volo di Sara”, un albo scritto da Lorenza Farina nel 2013 “per non dimenticare e raccontare ai bambini il dramma di ciò che è stato”.

 

Il tema di questo testo è l’incontro lieve tra una bambina e un pettirosso.
Il piccolo pettirosso deciderà di portare con sé questa nuova amica dal nastro azzurro tra i capelli, perché la Shoah e i campi di concentramento sono cosa troppo crudele per una bambina.

 

In un secondo momento la Dottoressa Masper è passata alla lettura di brani tratti dal libro “Ragazzi nella Shoah” – Paoline Editoriale Libri (età di lettura: dagli 11 anni).

img-20190126-wa0011

Luciana Tedesco ha scritto questo libro per introdurre i ragazzi tra gli 11 e i 14 anni al drammatico tema della Shoah.

Il volume ricostruisce, con racconti, lettere e immagini, il crescendo di orrore di quegli anni terribili: dalla promulgazione delle leggi razziali del 1938 all’apertura del lager di Auschwitz-BIrkenau due anni dopo; dalle sperimentazioni dei tedeschi sugli ebrei alla gassificazione degli zingari.

I bambini sono stati rapiti dalle letture e si sono commossi.

Le insegnanti ringraziano:

il Responsabile del Servizio Biblioteca, Avv. Danilo Sfamurri, che ha permesso che si realizzasse l’incontro dedicato al tema della Shoah;

la Dottoressa Rossella Masper;

e  l’Assessore Delegato alla Cultura, Dott. Eugenio Nocita.img-20190126-wa0013.jpg

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Argomenti di studio, Biblio_teche, Notizie, Recensioni. Contrassegna il permalink.