Chi siamo

ACCENDIAMO LA LEZIONE !

Il piano dell’offerta formativa dell’IC CENTRO PONENTE di Sanremo viene elaborato ai sensi accLezione2dell’art 1 , commi da 12 a 19, della legge 107/2015. E’ orientato all’innalzamento dei livelli di apprendimento e al raggiungimento delle competenze previste dalle Indicazioni Nazionali, nel rispetto degli stili di apprendimento e dei tempi degli alunni ed è coerente con il Rapporto di Autovalutazione (RAV) e il Piano di Miglioramento (PdM). Ma prima di tutto è l’espressione dei valori nei quali si riconoscono gli insegnanti e tutti coloro che prestano la loro attività all’interno dell’istituto.

Il valore dell’inclusione, declinato nelle forme dell’ascolto e dell’accoglienza, dai primi inserimenti dei bambini di tre anni nella scuola dell’infanzia a tutte le forme di accoglienza di bambini e ragazzi che nel corso degli anni di frequenza della scuola del primo ciclo scelgono o chiedono di iscriversi presso le nostre scuole, portando come risorsa la conoscenza e i vissuti di realtà meno prossime geograficamente o le difficoltà che i percorsi di crescita durante l’adolescenza comportano.

Il valore dell’integrazione, declinato nei progetti e in tutte le forme di attività progettate per agire sulle potenzialità degli alunni con Bisogni Educativi Speciali.

Il valore della legalità e della giustizia, da realizzare attraverso l’educazione alla non violenza e al rispetto di tutte le forme di vita e a una distribuzione attenta delle risorse a disposizione.

Il valore della solidarietà, valore che è sempre stato un tratto distintivo, insieme all’integrazione, del nostro Istituto, declinato nell’adozione di metodologie didattiche che ispirandosi ai Grandi innovatori della pedagogia (Dewey, Freinet, Bruner) favoriscono l’apprendimento cooperativo e privilegiano forme di attenzione nei confronti degli altri. 4

Il valore dello studio, termine che può rischiare di diventare desueto ma sul quale si insiste affinché i bambini e i ragazzi non identifichino la diffusa digitalizzazione come motivo per evitare l’impegno richiesto per conoscere i contenuti delle discipline proprie degli ordinamenti scolastici.

Il valore della collaborazione educativa con la famiglia, orientata a sostenere i percorsi di crescita degli alunni e a condividere le scelte di metodo da adottare.

Il valore dello sviluppo di ambienti di apprendimento positivi, regolati da forme di convivenza democratica e strumentali alla promozione delle competenze previste Il valore della capacità di usare le risorse espresse dal territorio per realizzare l’estensione dell’offerta formativa e progettare in rete con altre ISA.

Il valore della creatività, per dare respiro e cittadinanza alle forme di espressione dell’identità personale attraverso i molteplici linguaggi dell’arte. L’impegno di tutti viene distribuito nei settori specifici di competenza secondo la mappa del nostro PIANO al quale, raccogliendo la felice espressione di un alunno della scuola secondaria, viene assegnato il titolo “ACCENDIAMO LA LEZIONE!”

Annunci